NEI DINTORNI
LA POSIZIONE...LA NOSTRA CARTA VINCENTE

NUMEROSI POSTI DA VISITARE

COLLINE, CITTA' & MARE

Image

COLLINE

Bolgheri

A meno di 10 km dal mare e all'interno del Castello della Gherardesca, vi attende il piccolo prezioso borgo di Bolgheri con il suo Viale dei Cipressi, un viale costeggiato da alti cipressi secolari, lungo quasi 5 km. La zona produce vini di classe mondiale come il Sassicaia , Ornellaia e Guado al Tasso e molte altre qualità top. I negozi offrono prodotti locali e souvenir, trattorie e ristoranti vi invitano a provare le specialità culinarie e vini pregiati.

Bibbona

Il centro storico di Bibbona, con le caratteristiche strade lastricate in pietra, si snoda entro il perimetro dell'antico castello e ospita alcuni edifici di notevole valore artistico e storico come la Rocca, che si trova nel punto più alto. A circa 1km dalla città si trova un vecchio mulino a vento Il Cardellino attivo dal XVIII secolo agli inizi del XX secolo.

Volterra

A Volterra la storia ha lasciato il suo segno con continuità dal periodo etrusco fino all'ottocento, con testimonianze artistiche e monumentali di grandissimo rilievo, che possono essere ammirate semplicemente passeggiando per le vie del centro storico, ma anche visitando i musei cittadini: il Museo Etrusco, la Pinacoteca Civica, il Museo d'Arte Sacra, l'Ecomuseo dell'Alabastro. Accanto a questi monumenti si può trovare un paesaggio incontaminato, una qualità della vita ancora a dimensione umana e un artigianato artistico unico al mondo: l'alabastro.

San Gimignano

San Gimignano, piccola città fortificata, è famosa per la sua architettura e per le sue belle torri medievali che rendono il profilo cittadino davvero unico. Nel periodo più florido, le ricche famiglie di San Gimignano arrivarono a costruire ben 72 torri come simbolo del loro benessere e potere. Dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO nel 1990, San Gimignano è una delle piccole perle della provincia senese ed offre anche ottimi prodotti locali come lo zafferano e il vino bianco chiamato Vernaccia di San Gimignano.

CITTA'

Firenze

Firenze ha offerto al mondo intero quel palcoscenico che grandi artisti come Michelangelo, Brunelleschi, Leonardo da Vinci e Galileo hanno utilizzato per far conoscere le proprie opere ed il proprio genio creativo. Firenze rappresenta il fulcro del patrimonio intellettuale, artistico e culturale della Toscana, per non dire dell'Italia. Da visitare Piazzale Michelangelo per fare foto da rivista, Ponte Vecchio e le botteghe orafe, Piazza Del Duomo, Palazzo Pitti e Il Giardino di Boboli. Non dimenticate di assaporare la famosa fiorentina.

Lucca

È una delle città d'arte più belle ed amate della Toscana che può essere visitata in una giornata, ma se volete apprezzarla al meglio fermatevi per alcuni giorni o sceglietela come base per esplorare la Toscana centrale o nord. Si trova in pianura ai piedi delle Alpi Apuane. Vicino alla città di Lucca non perdetevi la Versilia e le sue spiagge,Barga e la splendida Garfagnana e le Alpi Apuane.

Image
Image
Siena

Situata nel cuore della Toscana e circondata da colline, è una delle città medievali più belle d' Italia. Fulcro della città è la famosa Piazza del Campo, dalla particolare forma a conchiglia, nella quale si tiene il celebre Palio: un' appassionata corsa di cavalli che si svolge ogni anno, in Luglio ed Agosto. Il Campo è dominata dal rosso Palazzo Pubblico e dalla sua torre, chiamata Torre del Mangia. Da visitare anche il Duomo con la sua meravigliosa facciata.

Pisa

È la famosa Torre Pendente che rende Pisa conosciuta il tutto il mondo, ma la città offre anche molte altre cose interessanti da vedere e vale la pena di trascorrerci almeno una giornata. Arrivando nella bellissima Piazza dei Miracoli, l'occhio viene indubbiamente catturato dalla Torre, non possiamo negarlo, l'esperienza di salire sulla sua cima è incredibile ed assolutamente da non perdere. Da godersi anche una bella passeggiata lungo l'Arno.

MARE

Marina di Bibbona

Grazie al clima mite, alla tranquillità ed alla bellezza del paesaggio Marina di Bibbona è diventata un noto centro balneare per una vacanza rilassante, divertente e immersa nella natura. Il vero gioiello di Marina di Bibbona è costituito dal suo litorale, che comprende ampie spiagge di sabbia fine, i tipici tomboli di macchia mediterranea e le caratteristiche dune. I tomboli, che si sono formati nel secolo scorso, hanno la funzione di riparare le zone coltivate dell'interno dai venti marini e sono costituiti da una bassa vegetazione che separa la spiaggia dall'entroterra.

Marina di castagneto

Marina di Castagneto è una delle località più conosciute e frequentate della Costa degli Etruschi, dotata di strutture ricettive e di divertimenti, tra cui uno dei più grandi parchi giochi della Toscana: il Cavallino Matto. La spiaggia ampia e sabbiosa è dotata di numerosi stabilimenti balneari, mentre a sud ed a nord della località, chilometri di spiaggia libera, oggetto di pulizia quotidiana, offrono ancora lo spettacolo della fioritura del gigli di mare e delle altre piante pioniere.

Marina di cecina

A partire da maggio fino a settembre inoltrato si riempie di turisti sia italiani che stranieri. Le spiagge libere sono almeno quattro, di cui due molto ampie. Sul finire della passeggiata, in direzione di Bibbona, inizia poi la striscia denominata Andalù selvaggia e silenziosa, irresistibile soprattutto in estate per chi non ama la spiaggia affollata. La spiaggia si estende per oltre 10 chilometri parallela alla pineta che rientra nella Riserva Naturale dei Tomboli, protetta dal Corpo Forestale: un'assoluta meraviglia.